Come soddisfare i massimi requisiti di qualità sui muri esterni

Ecologia e sostenibilità

La qualità durevole è una scelta ecologica e conveniente
Se applicati correttamente, gli intonaci sono dei prodotti durevoli, in grado di proteggere efficacemente nel tempo i muri esterni tanto dagli agenti atmosferici, quanto dalle sollecitazioni meccaniche. I rivestimenti minerali sono prodotti a base di materie prime naturali, innocui per la salute delle persone e degli animali, realizzati riducendo al minimo il consumo di risorse. E benché produrre i rivestimenti pastosi comporti un impiego di tecnologie più elevato, grazie alla loro durevolezza questi prodotti si rivelano altrettanto efficaci e convenienti.

Sollecitazioni elevate

Proteggere i muri dalle intemperie e dalle sollecitazioni intense

In un edificio, i muri esterni devono garantire diverse funzioni protettive. Da un lato, infatti, devono soddisfare tutti i requisiti di tenuta agli agenti atmosferici, come pioggia, grandine, neve, vento, tempesta, sole, umidità e bagnato. Dall’altro devono assicurare una protezione termica contro il freddo invernale e – altrettanto importante – contro il caldo estivo, un fenomeno destinato ad aumentare nei prossimi anni.
Gli organi legislativi hanno varato leggi specifiche che stabiliscono dei vincoli precisi sulla protezione termica degli edifici, e in particolare sul coefficiente di trasmittanza termica (il cosiddetto valore U), che ne rappresenta l’unità di misura più importante. Questo valore esprime la quantità di calore che un edificio disperde verso l’esterno attraverso l’intero spessore del proprio involucro (per esempio lo spessore di una parete in muratura), calcolata per metro quadro di superficie.

La protezione antincendio

La protezione antincendio svolge un ruolo letteralmente vitale nella realizzazione tecnica di un muro esterno. Il sistema europeo che classifica reazione e resistenza al fuoco, varato con la norma EN 13501-1, prevede per tutti i paesi dell’UE dei requisiti unificati. Fra i materiali edili che devono rispondere ai requisiti della norma europea si distinguono diversi livelli di resistenza al fuoco per ciascun componente costruttivo (come i muri interni) e diverse reazioni al fuoco dei materiali utilizzati (per esempio materiali isolanti, intonaco ecc.). Inoltre, la norma distingue fra cinque diverse classi di edifici e grattacieli.

La zoccolatura

La zoccolatura di un fabbricato è esposta a forti sollecitazioni causate dagli spruzzi dell’acqua piovana, sicché deve avere un elevato grado di robustezza, essere idrorepellente e resistere all’azione combinata dell’umidità e del gelo. Inoltre, è importante non solo che l’intonaco della zoccolatura sia eseguito correttamente, ma che anche la sua struttura sia progettata in modo da contenere le sollecitazioni.

Linienartige Struktur

Design

Le superfici delle pareti esterne possono essere realizzate individualmente con strutture e colori diversi.

Ziegelmauer aufziehen

Supporti

Oggi esiste un gran numero di materiali da costruzione per pareti che possono essere utilizzati come supporto.

Hand mit Kelle verspachtelt Wand

Intonaci e materiali

Sono disponibili vari sistemi di rivestimento per pareti esterne.

La pagina è in caricamento...