Calcestruzzi

Il calcestruzzo: il materiale giusto per una tenuta massiccia

Il calcestruzzo è un materiale edile utilizzato per numerosi lavori nell’edilizia civile e stradale, in parchi e giardini e anche per sentieri e camminamenti. Col calcestruzzo si fortificano le fondamenta, si delimitano i sentieri, si realizzano muri o pareti e tante altre cose che la sua versatilità consente di fare. Il calcestruzzo è plasmabile e si può utilizzare in modo personalizzato.

Ma per usarne la giusta quantità, con la giusta consistenza e qualità in cantiere, occorre una progettazione attenta, una lunga esperienza, e una buona conoscenza di questo materiale. Il calcestruzzo può essere miscelato in stabilimento o direttamente in cantiere. La RÖFIX fornisce calcestruzzo in silos premiscelato, per averne sempre disponibile in cantiere la quantità e la qualità giusta al momento giusto.

Sia gli utilizzatori professionali, sia gli appassionati del “fai da te” apprezzano molto i calcestruzzi e le malte premiscelate, non solo per la loro qualità omogenea, ma anche per la maggiore lavorabilità e praticità.

Spritzbeton

I campi d’applicazione del calcestruzzo a spruzzo variano dai grandi progetti per ponti o gallerie, ai semplici interventi di consolidamento dei versanti o alla riparazione di archi. A seconda delle esigenze, sono disponibili calcestruzzi RÖFIX di alta qualità per due diversi metodi di lavorazione: a spruzzo o a secco.

Nel procedimento a secco, si miscelano il cemento e gli aggregati a secco, facendoli poi passare attraverso tubature rigide o flessibili con aria compressa fino a raggiungere un ugello di miscelazione, dove avviene l’aggiunta dell’acqua di presa necessaria. Da quel momento il calcestruzzo è pronto per essere applicato a getto continuo.

Nel procedimento a spruzzo, invece, il cemento, gli aggregati e l’acqua sono miscelati fin dall’inizio, e convogliati da una pompa per malta fino all’ugello di proiezione, da cui la miscela esce atomizzata da aria compressa, per essere applicata alla superficie. La qualità omogenea del calcestruzzo è garantita in tutte le fasi del processo.

Calcestruzzo a secco

Non sempre si lavora nei grandi cantieri. Sostituire una scala di legno in un edificio del centro storico con una scala ignifuga di calcestruzzo, è un esempio di un tipico intervento su bassa scala. In questi casi conta soprattutto poter applicare la giusta quantità di calcestruzzo nella giusta consistenza, senza perdite di tempo o materiale. Per queste esigenze, la soluzione più pratica è il calcestruzzo a secco, in sacchi o in silos.

I calcestruzzi a secco miscelabili a macchina sono idonei per progetti speciali di edilizia stradale o sotterranea, per esempio la realizzazione di pilastri per le fondamenta, la costruzione di grattacieli su sottofondi privi della portata necessaria, il consolidamento complesso di un terreno in pendenza, o la messa in sicurezza dello scavo per la stazione di una metropolitana.

Ripristino del calcestruzzo

Soprattutto dopo un periodo prolungato di gelo, si formano spesso buche o altri danni del fondo stradale, ma con le apposite malta per riparazioni stradali si può ripristinare in tempi brevi l’integrità del piano strada. Utilizzando come leganti materiali speciali ad alta resistenza, si conferisce alla malta per riparazione un’elevata efficacia e rigidità. Le superfici richiuse con il calcestruzzo e riasfaltate sono molto resistenti, e utilizzabili senza limitazioni già dopo 15 minuti. L’intervento si può eseguire con qualsiasi condizione atmosferica.

Tools di calcolo

Solo pochi passi

Ricerca prodotti

Assistenza

Non sei ancora sicuro di quale sia il prodotto giusto? Trova rapidamente la soluzione perfetta con Ricerca prodotti RÖFIX.

180814_FIXIT_ROEFIX_092_by_Weissengruber_Partner.tif

Facile da gestire

Calcolatore consumi

Assistenza

Con il Calcolatore consumi RÖFIX ottieni la quantità necessaria in pochi passi.

La pagina è in caricamento...