Recupero energetico con ETICS

Il risanamento e l’ammodernamento degli edifici esistenti avviene sempre in conformità con le disposizioni di legge derivanti dalle norme sul risparmio energetico, dalle rispettive direttive edilizie modello e dalle norme statali sull’edilizia. Oggi, l’attenzione si concentra fondamentalmente sul recupero energeticamente efficiente. Idealmente, il risanamento degli impianti di riscaldamento è strettamente coordinato con il rinnovo del tetto, della facciata e delle finestre.

I sistemi di isolamento termico sono dei sistemi d’isolamento termico delle facciate degli edifici, dotati di materiali isolanti prefabbricati. Vanno incollati al muro esterno e fissati meccanicamente con l’aiuto di appositi tasselli. Il materiale isolante è ricoperto da un intonaco applicato in vari strati. Il cappotto termico è sempre costituito da un sistema completo che comprende una serie di componenti combinati fra loro, collaudati, omologati e certificati a livello europeo, e forniti sempre da un'unica casa produttrice. Insieme a tutti gli accessori, anch’essi oggetto di apposita certificazione e omologazione (rinforzi angolari, profili per le scossaline, profili di connessione ecc.), un cappotto termico fornisce a chi lo mette in opera una sicurezza totale garantita da un unico fornitore.

Quando si progetta un muro con cappotto termico, vanno definiti con precisione i parametri per la struttura del muro in funzione delle condizioni locali, e in base a tali parametri va poi scelto il tipo di sistema isolante da applicare. Solo utilizzando esclusivamente i componenti prescritti e forniti da un unico fornitore, si ha la garanzia di lavorare in piena sicurezza e al massimo livello di qualità esecutiva.

I sistemi di isolamento termico RÖFIX si sono dimostrati all’altezza delle aspettative in più di 40 anni di utilizzo, e vengono migliorati costantemente. Garantiscono la massima sicurezza del sistema isolante, la sua lunga durata, un’ottima resistenza agli urti e alla pressione, e una prevenzione efficace delle screpolature grazie alla qualità delle materie prime utilizzate. I materiali isolanti impiegati per i sistemi di isolamento termico sono diversi: polistirene (EPS), lana di roccia, schiuma minerale, oppure materiali ecologici, naturali e rigenerabili come i pannelli in sughero, fibra di legno e stuoie di canna.

I componenti che fanno parte del sistema isolante sono tutti caratterizzati da un’ottima facilità di applicazione, soluzioni mirate per i dettagli costruttivi e una lunga durata. Oltre all’esperienza maturata nella pratica di utilizzo, i sistemi di isolamento termico RÖFIX garantiscono a chi li mette in opera la massima sicurezza e affidabilità. Sono collaudati e omologati in base ai requisiti europei più severi previsti dalla direttiva ETAG 004 per il rilascio della certificazione tecnica europea, ma soddisfano in pieno anche le norme e i requisiti tecnici in vigore a livello nazionale (omologazioni d’uso, vincoli applicativi ecc.).

Sistemi di isolamento termico

Raddoppio di ETICS

Nel frattempo, anche i primi sistemi di isolamento termico sono diventati obsolete e devono essere rinnovate. Invece di eliminare completamente il sistema esistente, il legislatore consente in alcuni casi anche la duplicazione del sistema di isolamento termico esistente. In questo caso, una nuova variante di sistema approvata, come descritto sopra, viene praticamente installata sulla parete esterna sopra il vecchio sistema di isolamento termico e fissata al supporto portante.

 

La pagina è in caricamento...