Sistemi a cappotto RÖFIX per accedere agli incentivi fiscali

Piccola guida al Superbonus 110% e consulenza per la cessione del credito

Riqualificare applicando un sistema di isolamento a cappotto certificato migliora l’efficienza energetica del proprio edificio, condominio, abitazione, immobile e di conseguenza permette di ridurre concretamente la spesa per il riscaldamento. Progettato e applicato a regola d’arte, il sistema di isolamento a cappotto riduce le dispersioni energetiche, abbassando fino ad un terzo l’ammontare speso per il riscaldamento in ogni unità abitativa.

Il decreto rilancio entra in dettaglio elencando gli interventi che permettono di beneficiare del Superbonus 110%, per le riqualificazioni di edifici attuate a partire dal 1 luglio 2020 fino al 31 dicembre 2021: in primo luogo gli interventi devono garantire il miglioramento di almeno di due classi energetiche, oppure almeno della classe energetica più alta, modifica che dovrà essere certificata tramite un APE, l’attestato di prestazione energetica, rilasciato da un professionista tecnico abilitato.

È evidente che l’applicazione di un sistema di isolamento a cappotto fa parte di quegli interventi migliorativi indispensabili per ottenere l’accesso al bonus. Collaudati e certificati, i sistemi a cappotto RÖFIX garantiscono interventi durevoli nel tempo, efficaci, e scelti appositamente dopo una attenta valutazione della condizione e delle caratteristiche del singolo edificio.

I consulenti tecnici valutano infatti caso per caso quale sia il sistema di isolamento RÖFIX più adatto per la specifica applicazione: si può infatti scegliere all’interno di una vasta gamma di sistemi a cappotto, fondati sull’isolamento con EPS, sughero, lana di roccia, o ancora idrato di silicato di calcio, solo per citare i più comuni. Per tutti i sistemi di isolamento a cappotto RÖFIX è a disposizione la documentazione di valutazione tecnica europea (ETA), secondo ETAG 004 o CUAP, la marcatura CE e una dichiarazione di prestazione del prodotto (DOP) del sistema completo, conforme al regolamento per i prodotti da costruzione attualmente in vigore (regolamento EU Nr. 305/2011).

Non solo competenza tecnica, il supporto dato da RÖFIX è anche procedurale: i consulenti faciliteranno l’accesso alle detrazioni e alla procedura di cessione del credito.

La pagina è in caricamento...